Da coworking a corporate coworking: i benefici per le aziende

Sono trascorsi alcuni decenni dalla creazione dei primi coworking. Vent’anni nei quali abbiamo potuto vedere questi spazi espandersi, evolversi e distribuirsi in modo sempre più capillare. Si stima che nel 2024, nel mondo, ne esisteranno più di 40.000. In principio, il coworking era un’esclusiva di lavoratori in remoto e freelance, un luogo dove evitare l’isolamento tipico del lavoro da casa…

colleghi in ufficio che chiacchierano - illustrazione - frezza

10 tipi di colleghi che si trovano in (quasi) tutti gli uffici

Hai cambiato azienda e non sai cosa aspettarti dai nuovi colleghi? Alcuni stereotipi, più o meno marcati, esistono ovunque nel mondo del lavoro. Da un lato può essere un fattore negativo se, ad esempio, non sopporti alcuni comportamenti e hai cambiato lavoro proprio a causa di essi. Dall’altro, saper riconoscere il modus operandi di alcune persone può aiutarti a stabilire…

workaholic-overworking-dipendenza-lavoro-notte

Stai diventando un workaholic? Attenzione a questi segnali.

Può accadere che in alcuni periodi dell’anno si possa lavorare più ore del dovuto, perché c’è una scadenza da rispettare e si pensa di non riuscire a finire tutto entro il solito orario. Un obiettivo importante, legato a un forte impegno lavorativo, può far accumulare ore di straordinario davanti al pc o al telefono. Lo stakanovista o “workaholic” è qualcuno…

errori-al-lavoro

Come comportarsi quando si commette un errore al lavoro?

L’unico uomo che non commette errori è quello che non fa mai niente   Theodore Roosevelt Gli errori al lavoro possono capitare a tutti, nessuno è escluso. Si può sbagliare in tanti modi diversi ma, per mantenere la propria credibilità, è necessario affrontare la situazione con professionalità ed evitare momenti di imbarazzo tra i colleghi. Non esiste una formula unica…

Team building e problem-solving con il metodo della “proposta fantoccio”

Esistono molti sistemi di risoluzione dei problemi lavorativi: alcuni scientifici e altri più creativi, come il brainstorming. Un’interessante proposta per generare soluzioni condivise, stimolando la partecipazione e creatività di tutte le risorse coinvolte, è stata sviluppata da McKinsey & Company, celebre società di consulenza presente in tutto il mondo. Il metodo della “proposta fantoccio” (straw man proposal in originale), ha…

Migliorare la condivisione delle informazioni (eliminando le barriere al knowledge management)

La conoscenza, come dimostrato anche da diversi studi, aiuta a creare team di lavoro più innovativi, creativi e performanti. In due parole, più competitivi. La ragione è semplice: un miglioramento nel know-how permette alle persone di lavorare più efficacemente, grazie ai giusti strumenti di lettura delle situazioni e di gestione delle problematiche. Le barriere al knowledge management Non sempre le…

hybrid-work

Come definire i confini tra lavoro e vita privata in un contesto ibrido

Spendere meno per pranzo e tragitto casa-lavoro, risparmiare tempo, prendersi giornate per concentrarsi senza il chiacchiericcio e telefonate continue dei colleghi. Al contempo avere la possibilità di andare in ufficio, confrontarsi con il proprio team e sfruttare le infrastrutture tecnologiche messe a disposizione. Grazie a tutti questi vantaggi l’hybrid work è diventato il sogno di molti lavoratori dipendenti, che sempre…

metodologia-scrum

La gestione di progetto agile e la metodologia Scrum

Parliamo spesso di project management agile nella nostra quotidianità. Sempre più aziende stanno abbracciando questa filosofia, che permette di avere un ROI misurabile già dalle prime fasi di progetto (suddividendolo in piccoli step). La natura iterativa dei processi agili aiuta a migliorare l’efficienza, riducendo i tempi di realizzazione. Quale scegliere, però, tra le molteplici metodologie che si basano su questa…

Rimani aggiornato su tutte le novità, iscriviti alla nostra newsletter!

Rimani aggiornato su tutte le novità, iscriviti alla nostra newsletter!