L’epidemia COVID-19 ha aumentato la diffusione del lavoro in remoto, richiedendo l’adattamento dello spazio domestico a home office, anche nel lungo periodo. Se il rientro in ufficio non è previsto a breve termine, per aumentare il comfort, la produttività e la creatività può essere utile ri-progettare l’ufficio di casa utilizzando i consigli del Feng Shui.

Cos’è il Feng Shui?

Il Feng Shui è un’antica disciplina orientale, nata in Cina, che coniuga filosofia e architettura. Nei secoli ha abbracciato tutta l’area dell’Asia Pacifica, espandendosi negli ultimi decenni anche in Europa e negli Stati Uniti.

L’obiettivo fondante della disciplina è l’organizzazione dello spazio abitativo e lavorativo in modo armonico, per portare beneficio al corpo e allo spirito.

Con il Feng Shui è possibile favorire la concentrazione, stimolare le energie positive (dette Ch’i) e conservare l’equilibrio dinamico di Yin e Yang, attraverso una progettazione oculata degli ambienti.

Per alcuni si tratta però di pseudoscienza, data la mancanza di prove scientifiche. Questo non ha però incrinato la popolarità del Feng Shui negli anni.

Elementi e colori nel Feng Shui

Il fluire libero dell’energia è alla base della filosofia: questo può avvenire progettando ambienti luminosi, ordinati e puliti.

Secondo il Feng Shui ci sentiamo più a nostro agio quando emuliamo la natura e portiamo le sue “curve”, portatrici di energia, nella nostra casa. Una stanza armoniosa, invitante e organizzata aiuta a migliorare la vivibilità dello spazio. E il conseguente fluire di positivit.

La disciplina (il cui nome significa letteralmente Vento e Acqua) si basa su cinque elementi, ai quali sono collegati colori, forme e benefici.

  • Legno – Identificato con il colore verde, aiuta a migliorare il livello di creatività nella stanza e assorbe l’energia negativa.
  • Fuoco – Il colore rosso rappresenta l’energia, la passione e la razionalità. Predilige forme angolari nei mobili e influenza la creatività
  • Terra – Significa essere persone stabili e sagge. Nei progetti si traduce nel colore giallo, nelle tinte naturali e nell’uso di elementi bassi quali tavolini e divani
  • Acqua – Rappresentato dal blu e da forme irregolari e morbide. Questo elemento rappresenta l’ispirazione, la fiducia e comprendere le emozioni.
  • Metallo –Unisce tutti i precedenti elementi, favorendo l’ordine e la concentrazione. Si esprime attraverso il colore freddo e calmante del bianco, ma anche argento e grigio. Perfetto per i luoghi di meditazione, è simbolo di pulizia, purezza e onestà. La forma del cerchio: in tavoli, sedute e specchi.

Questi elementi hanno qualità energetiche differenti che vanno opportunamente combinate tra loro per ottenere un risultato equilibrato e armonico. Ogni oggetto materiale è composto da un sistema ternario ovvero: “forma”, “funzione” e sostanza”.

Come scegliere e posizionare la scrivania secondo il Feng Shui?

La mappa BaGua – il cui nome è formato dalle parole Ba (otto) e Gua (area) – è lo strumento base del Feng Shui. Definisce le aree di uno spazio in nove luoghi chiave, identificati in vento, fuoco, terra, lago, cielo acqua, montagna, tuono e sé stessi. Questi elementi forniscono immediate indicazioni su cosa sta accadendo nella propria vita e come questa si rispecchia nella forma e nell’arredamento della casa. Ciascun elemento del BaGua possiede qualità diverse.

  • Per attirare energie più forti, la scrivania va sistemata lontana dalla porta, per avere sempre una nitida visione della stessa; le spalle protette dal muro permettono di essere in una posizione di comando.
  • Se il tavolo è posizionato di fronte al muro, il Feng Shui consiglia di “nascondere” la parete attraverso l’uso dell’arte, secondo il proprio gusto (ad esempio cornici con fotografie o semplici tende).
  • Lo spazio di fronte alla postazione di lavoro dev’essere libero, per favorire il flusso dell’energia creativa.
  • La formadella scrivania ha un ruolo chiave e richiama le caratteristiche degli elementi. Se scelta rotonda, ovale o a semicerchio facilita le idee, la comunicazione e la collaborazione; se quadrata o rettangolare, è adatta a lavori più precisi e analitici.
  • Il materiale della scrivania dipende dalla sua posizione: con piano in vetro o legno se a Est, in metallo o pietra se a Ovest.
    Una scrivania rettangolare in legno è una scelta valida in molti casi, perché questa composizione aiuta la concentrazione e aumenta l’energia.
  • La scrivania può essere orientata anche in base agli scopi desiderati: con la nuca rivolta a Nord per aumentare la concentrazione, a Sud per favorire l’energia dinamica, a Est per stimolare la creatività e verso Ovest per acquisire potere.

Altri consigli utili

  • Scegli una buona seduta ergonomica, preferibilmente con schienale alto per mantenere una postura corretta e sostenere la schiena. Qui trovi alcuni consigli.
  • Dedicati al decluttering della scrivania con costanza. Qui ci sono molti consigli!
  • Favorisci sempre la luce naturale e il ricambio d’aria più volte al giorno.
  • Sì a fiori freschi. A fine giornata dedica qualche minuto alla loro cura ed in questo modo potrai creare un’abitudine che fungerà da “ponte” tra lavoro e vita privata.
  • Trova una fragranza che profumi l’ambiente e aiuti la concentrazione: può essere una candela o un diffusore di essenze.
  • Posiziona oggetti che possano aiutare l’ispirazione. Dal momento che si lavora da casa, sei libero di esprimere la tua creatività nel decorare il tuo ufficio personale.
  • Fai attenzione all’elettromagnetismo: tutte le parti del nostro corpo devono essere distanti almeno 50 centimetri dalle apparecchiature elettriche presenti nella postazione di lavoro. Questo include anche il caricatore del cellulare.

In conclusione, la progettazione energetica del Feng Shui lavora sull’ambiente, ha una presa di responsabilità nell’acquisire la consapevolezza che ciò che progettiamo e creiamo ha delle importanti conseguenze sul benessere e comfort delle persone.

Rimani aggiornato su tutte le novità, iscriviti alla nostra newsletter!

Rimani aggiornato su tutte le novità, iscriviti alla nostra newsletter!