Nomadi digitali e policy aziendali: tra necessità formale e culturale

L’immagine più diffusa del nomade digitale è quella di un individuo che si sposta nel mondo solo con il proprio PC, uno strumento unico che contiene “tutto il suo ufficio” e tutti i dati di cui ha bisogno per lavorare. Blog, video e account Instagram mostrano lavoratori nomadi felici (spesso con animali) in posti bellissimi, dal coloratissimo bar in Messico alla spiaggia…

WFH-Burnout

È possibile evitare (o risolvere) il WFH Burnout?

Prendersi le proprie pause e il proprio spazio, creare un home office, mantenere una routine di lavoro equilibrata: i consigli per non farsi sopraffare dallo stress quando si lavora da remoto sembrano piuttosto semplici. Eppure metterli in pratica a volte può risultare difficile, con conseguenze psicologiche e fisiche non indifferenti. Parliamo di quello che è stato definito WFH Burnout (Working…

Slow living e seconde case: la nuova “geografia” dello smart working

L’ultimo anno ha visto una trasformazione radicale della gestione del lavoro da parte di molte aziende. Lo smart working (nel vero senso del termine!) è ormai la normalità, sviluppato sia nella modalità del workplace ibrido, sia come lavoro in remoto per periodi medio-lunghi, in base alle esigenze di azienda e lavoratore. Entrambe le situazioni hanno portato a un “nuovo vivere”…

Come incentivare la discussione per rendere produttiva una riunione noiosa

Una riunione noiosa è inevitabilmente una perdita di produttività. La mente vaga su altri pensieri, si interagisce di meno e si finisce per lasciare il monopolio della conversazione ai soliti volti noti. Non c’è nulla di più sbagliato! Una riunione improduttiva è una perdita di tempo, perché non migliora l’andamento del flusso di lavoro e crea frustrazione nei collaboratori. Questo…

Coworking-Hotel-Verde-Complex-Podgorica_Montenegro_Lobby

Coworking in hotel: flessibilità, comodità e connettività

Il tempo passa, gli spazi si reinventano e il lavoro diventa sempre più flessibile. Lo smart working oltrepassa la rigidità degli orari d’ufficio e nella sua versione ancora più “agile” ne abbandona anche le mura fisiche. Da diverso tempo molti hotel propongono ai viaggiatori d’affari, a nomadi digitali e ai lavoratori a distanza, alcuni servizi per affrontare la routine lavorativa,…

home-office-sedie-frezza-yo

L’home office sta rovinando l’estetica della tua casa? Non con questi consigli!

Vivere un’esperienza come il lockdown ha profondamente segnato tutti. È trascorso più di un anno da quando molti di noi sono stati catapultati nel mondo del lavoro in remoto: in tempi brevi abbiamo creato un home office dal nulla e, in alcuni casi, senza una vera progettazione. Per molte persone, trascorrere intere giornate in casa ha fatto emergere le criticità…

Homeshoring: che cos’è

In principio era l’offshoring, quella che in italiano si chiama delocalizzazione: ovvero trasferire una parte delle attività aziendali in paesi dove i costi sono minori. Oggi il trend nell’organizzazione del lavoro si chiama homeshoring. La differenza? Le funzioni non traslocano in altri paesi bensì… a casa dei collaboratori. Casa è dove si trova il lavoro L’homeshoring è principalmente una forma…

Rimani aggiornato su tutte le novità, iscriviti alla nostra newsletter!

Rimani aggiornato su tutte le novità, iscriviti alla nostra newsletter!